Versão em português 中文版本 日本語版
Polish version La version française Versione italiana
Русская версия English version Deutsch Version

Il distretto di Kobryn

Fauna

Cane di procione
Il cane di procione tratta il cane di famiglia, a gruppo di predatori. Nel 1936 il primo gruppo di cani di procione (50 individui) ricevuto di fattoria di pelo statale fu fatto uscire in aree di Svetlogorsk e di Checherskom della regione Di Gomel. Fino a questo tempo per territori di Belarus i cani di procione che vengono dalle regioni vicine della Federazione Russa – Tver, Pskov e Smolensk dove sono stati fatti uscire prima di incontrato (i Fiordalisi, Golodushko, 1969). In totale nella repubblica di Belarus 17 rilasci di questo tipo, sono stati compiuti da quantità totale di 370 individui. Per il 1960 il piccolo animale si è incontrato in Belarus quasi dappertutto (Pavlov, eccetera, 1974). In generale sulla repubblica del massimo di numero questo tipo si è esteso al mezzo dei 50esimi anni. La densità di popolazione comunque considerevole di piccoli animali è stata osservata solo in parte del nord della repubblica. L'alto livello di numero tenuto al mezzo dei 60esimi anni, nonostante azioni distruttive e l'uso di commercio rafforzato cominciato nel 1949. La quantità massima di pelli di questo tipo – 6485 pezzi – fu preparata nel 1956. (Fiordalisi, Golodushko, 1969).



La diminuzione in ottenimenti di pelli del cane di procione in Belarus all'inizio degli anni ottanta è spiegata da riduzione del suo numero a causa di drenaggio e schiarimento di paludi di foresta, melioration agricolo di territorio inondato, malattie, e anche come risultato di sterminio di questo piccolo animale da cacciatori e predatori (il lupo, la lince). La sedimentazione largamente estesa di peli a cacciatori anche ha intaccato la diminuzione in ottenimenti di pelli. Come risultato nel 1982 dai cacciatori bielorussi arrivò a posti d'immagazzinamento di solo 97 pelli. Ma con aumento di prezzi d'acquisto di peli selvatici nel 1983 gli ottenimenti di pelli del cane di procione sono aumentati in confronto al 1982 prima di 8,8 volte e fatto 837 pezzi. Così, l'acclimatazione del cane di procione ha permesso di riempire la struttura di fauna di commercio di Belarus.



Il cane di procione in basso sta, la crescita non concede alla volpe polare; su colorazione ricorda al procione perché in affari di pelo e porta il nome "del procione di Ussuriysk".

La testa del cane di procione in confronto a valore di tronco molto piccolo. Il corto, il largo, l'arrotondato - da orecchi sono quasi nascosti in pelo, particolarmente in inverno. La coda è molto morbida, dai capelli lunghi, arriva a quasi mezza di lunghezza del tronco. Su guance ai serbatoi di cane di procione dai capelli estesi sono sviluppati.

La colorazione di pelo estivo consiste di mescolanza di fiori neri-marroni e rossicci e giallo pallido, e sul dorso la colorazione scura si forma a forma di croce la cifra. Il petto è marrone-nerastro, lo stomaco e l'area inguinale il grigio debole, brunastro e il giallo pallido. La fronte e la nuca nera con l'ombra brunastra. Dall'occhio la banda gialla-bianca larga, ma indistinta allunga la mano per l'orecchio. Orecchi su parti posteriori nere-marroni, dall'interno loro "giallo molto pallido" con l'ombra rugginosa. Da orecchi su ogni parte i colli allungano la mano per lame, estensione, due bande rugginose e giallo pallido lucenti; sono contrastantemente scelti sul campo nero e nero-marrone del mento, il collo e il petto. Le gambe sono nere-marroni. Colorazione della coda grigio scuro con l'ombra brunastra in parte di fine. Piede nudo. Le unghie sono giallastre e biancastre. In colorazione di pelo invernale prevalgono il tono di gryaznopalevy, con impurità nera e nera-marrone durante le fini di capelli. Bene sviluppa podpush grigio e brunastro magnifico. Il modello a forma di croce nero sul dorso in atti di pelo invernali non così chiaramente, come in estate.

Differisce da altri rappresentanti di famiglia di cani nella formazione di capelli estesa "serbatoi" su parti principali e è nero le guance colorate. Inoltre, sulla mascella più bassa sotto la partita di caccia di corona c'è sporgenza grande nella forma dell'arrotondato - da partita di caccia.

Da caratteristiche biologiche del cane di procione deve esser annotato il suo pantophagy, per salvare sulla capacità da caduta il gran rifornimento di sottocutanei grossi, fino a 1 cm di spessore e cadere in ibernazione. Il cane di procione di bene-moda di autunno pesa a 7,5 kg.

Lo sterco del cane di procione ricorda a cane, 6 — 7 cm e 2 — 2,5 cm di lunghezza nel diametro. Arrossisca per lo più marrone chiaro o grigio di terra.

Questo animale alloggia principalmente su valli fluviali, coste di mare, vicino a laghi, scegliendo boschetti, taluses sassoso, sezioni dei boschi misti.

Il cane di procione libera buchi profondi scavando nella terra, con parecchie parti otnorka. Qualche volta occupa barsuch vecchio e buchi di volpe o si organizza la tana provvisoria in radici vyvorochenny con la tempesta di albero, tra il frutto fatto cadere dal vento, sotto pietre, eccetera.

Da novembre cade in ibernazione, che si trova nel buco profondo dove organizza il letto morbido, coprendolo il muschio e l'erba secca. I termini di approccio e la fine d'ibernazione fluttuano secondo lo stato di tempo. Di solito si trova in novembre e si sveglia in marzo. Gli individui magri separati non si addormentano per inverno e solo in tempo freddo forte o le bufere di neve di neve si trovano da qualche tempo, essendosi attaccato qualche volta sotto copertura di radici vyvorotnya, sotto l'intoppo, eccetera da qualche parte. L'ibernazione del cane di procione superficiale e in giorni caldi perfino nel mezzo dell'inverno che sveglia, esce i ripari e girovaga la neve.

Techka comincia subito dopo ibernazione, all'inizio della primavera, in marzo quando la neve ancora si trova. Il cane di procione tratta animali (poligami) poligami. All'Estremo Oriente nel periodo del techka di solito insegue parecchi maschi femminili che abbastanza spesso entrano nella lotta tra di loro; nella regione di Leningrado governata avviene il paio. La gravidanza continua 52 giorni; i giovani appaiono in maggio; in uno sterco la femmina porta 6 — 8 cuccioli. Da caduta i giovani crescono e cominciano la vita indipendente.

Gli alimenti per il cane di procione sono molto vari. Consiste di topi, rane, lucertole, serpenti, uccelli e le loro uova, pesci e insetti diversi. Alla fine di estate e nella caduta il cane di procione mangia bacche diverse e le frutta nella quantità importante, non disdegna la goccia. In aree di acclimatazione rapidamente si abitua alla persona, ogni tanto si avvicina l'alloggio dove sceglie tiri diversi, girovaga strade nell'inverno e mangia il concime. Il cane di procione — l'animale di notte. Si trova per produzione in crepuscolo. Ritornando al buco, segue il vecchio.

La voce del cane di procione rappresenta lo strillo silenzioso. Dà il buon pelo caldo particolarmente adatto per vestiti di piloti. Nella parte centrale del paese di carta abrasiva di qualità di pelo a tutti gli efetti di acquisto dei cani di procione acclimatato alla fine di novembre o all'inizio di dicembre e se all'inizio d'inverno c'è geli insignificanti, allora per circa 10 — 15 giorni più tardi.

Purtroppo il cane di procione è attirato verso territorio inondato, costiero dov'è la più indesiderabile al terreno di caccia di sport dichny. In tali condizioni questo animale può essere il flagello originale del dicherazvedeniye, particolarmente considerando la sua tendenza a indagine attenta della sezione di caccia. Nella repubblica di Belarus questo predatore è riconosciuto il tipo non desiderato. La caccia per esso è risolta tutto l'anno intorno secondo i permessi di fattorie emesse su produzione di tipi non desiderati. Uno di fondatori della direzione di gioco P. B. Yurgenson (1968) considerato, "... che il movimento del cane di procione rende il giro ammalato al dicherazvedeniye. È necessario migliorare in ogni modo possibile la situazione, il fondamentale deve dare la libertà completa di prendere in terreni di caccia di sport assegnati qualsiasi misura per protezione del gioco senza restrizioni di termini e metodi. Le misure vaghe non saranno efficaci".

Questa affermazione è giusta anche per condizioni della repubblica di Belarus. L'attività nociva del cane di procione e il suo valore di epizootic in territorio della repubblica di Belarus è studiata insufficientemente. Il cane di procione ha la gamma larga dei foraggi consumati dell'animale e il phytogenesis. La struttura della dieta di questo tipo in zone geografiche diverse ha le caratteristiche che, indubbiamente, testimonia a plasticità di foraggio alta del cane di procione. Dunque, per esempio, in Parco nazionale "Pripyat" i piccoli roditori e gli uccelli, e nella riserva di Berezinsky – gli insetti, i foraggi vegetali dominano (Deryabina, 2007).

Il cane di procione causa il danno principale a caccia di economia durante annidamento nazemnognezdyashchikhsya gli uccelli, mangiando le loro uova e uccelli piccoli. Per esempio, T.G. Deryabina (2007) per Polesia la radiazione nazionale e il parco ecologico provvedono dati che l'evento di uccelli in alimentazione elettrica estiva del cane di procione nel 2003 fece il 25,8%. Tra loro le pernici e il passero, e anche che l'equilibrio restante di grandi uccelli di rapina probabilmente lascia cadere sono annotati.

P. B. Yurgenson nel 1968 annotò che l'alimentazione di lepri, indubbiamente, è collegata ai brevi periodi separati. T.G. Deryabina (2007) provvede dati quello che in alimentazione elettrica dell'evento di cane di procione della lepre di lepre fa il solo 0,6%, ma poteva essere anche la goccia.

Il valore epidemiologico del cane di procione è più serio. Indubbiamente - è il corriere e il corriere di malattie pericolose. Le malattie del cane di procione sono studiate male. I casi del piroplasmosis, la rabbia, il tulyaremiya e il prurito sono conosciuti (Mashkin, 2003).

Nella repubblica di Belarus nel 1996 16 casi di animali di rabbia furono rivelati. Nel 1999 la diagnosi è confermata in 130 casi, nel 2000 – in 385 casi, nel 2001 – in 504, nel 2002 – in 832, nel 2003 – nel 1143 i casi.
Nel 2004 la situazione si perfezionò un po' (226 casi), ma negli anni avanti la tendenza di crescita fu abbozzata di nuovo. Dunque, nel 2005 la rabbia è rivelata a 626 animali, e nel 2006 – a 1615 individui.

La forza della situazione epizootic nella repubblica è aggravata con la circolazione larga di rabbia a selvatico carnivoro negli stati adiacenti. Secondo MEB, nel 2004 è registrato i casi di rabbia in Polonia – 136, in Lituania – 553, in Lettonia – 443, in Estonia – 314, nella parte europea di Russia – il 1549.

Prenoti e la fonte principale del virus di rabbia in Belarus sono selvatici carnivoro, prima di tutto le volpi e i cani di procione alla cui parte il circa 70% di casi cade. Direttamente o attraverso cani e gatti infettano da rabbia di animali produttivi domestici e la persona.

Secondo la nostra opinione, la crescita di numero di carnivori è causata da parecchie ragioni:

– Riduzione di termini di caccia per il cane di procione e di volpe.
– L'aumento irragionevole di territori (ownerless il territorio), vietato per caccia, dove qualsiasi lavoro non è effettuato. Per esempio, area di fauna e flora protetta di paesaggio di Naliboksky.
– Riduzione di produzione del cane di procione e di volpe in connessione con diminuzione molto richiesta per peli dai capelli lunghi, e anche con disbalance di ottenimenti ed esecuzioni di peli selvatici.
– L'aumento di prezzo di costo di produzione di cacciare di animali che promuove il deflusso di cittadini rispettosi della legge da cacciatori ufficiali.
– Il controllo insufficientemente efficace da servizio veterinario dietro utilizzazione di carcasse di animali domestici su camere mortuarie di bestiame che si convertono in piattaforme di fertilizzante per miofag.

Nel 2006 gli altri anche furono aggiunti alle ragioni disponibili:
– Assenza dallo stato della ricompensa per le volpi ottenute e i cani di procione.
– La proibizione di sparare (la cattura) di cani trascurati e gatti che sono il collegamento importante in distribuzione di rabbia.
– Bureaucratization di sistema di produzione di specie di animale non desiderata.

Come risultato sono gli scoppi dell'epizooty di rabbia nel territorio di Belarus. Nel 2006 nella repubblica 1615 casi di rabbia sono registrati. Da questa quantità la malattia è annotata a volpi – in 1060 casi, o il 65,6%, a cani di procione – in 100 casi o il 6,2% e ad altri animali – in 455 casi o il 28,2%.

Per stabilizzare la situazione su rabbia nella repubblica, secondo il piano completo di azioni per prevenzione di rabbia per il 2007-2010, solo nel 2007 stava per spendere 7,4 miliardi di rubli bielorussi da fondi budgetari. Se aggiungere a esso che per ogni ha ottenuto la volpe o il cane di procione, e sono circa 30 mila individui, si ha supposto che pagasse il cacciatore ancora almeno su una somma fondamentale, allora il pagamento unico – 10 miliardi di rubli bielorussi da fondi budgetari si presentano.

I rimedi più efficaci di lotta contro rabbia sono le azioni ordinate di diminuire in numero della volpe, il cane di procione e il lupo. L'aumento di numero dei tipi specificati promuove la crescita di casi di rabbia. L'esperienza scientifica e pratica di mantenere l'economia di caccia mostra che è possibile stabilizzare la situazione su rabbia in Belarus e meccanismo meno costoso. Con questo scopo solo la legislazione relativa su caccia è necessaria.

I risultati reali in diminuzione in numero di qualsiasi specie di cacciare di animali possono esser portati a termine se il gheriglio di popolazione che provvede il suo aumento – la coppia di individui adulti che annualmente produce figli è menzionato. La parte considerevole di cani di procione e volpi usa come ripari di buco che devono esser presi sotto controllo per regolazione del loro numero, particolarmente durante il periodo di primavera quando la femmina è attaccata costantemente al riparo.

La produzione della femmina inevitabilmente causerà la morte di crescita giovane, quindi, e la riduzione di numero del tipo. È necessario rifiutare lo stereotipo solito di riflessione e permettere la cattura sinuosa di cani di procione e volpi. I cappi sono istituiti direttamente all'impiego nel buco che esclude la cattura (la produzione) di altri tipi di cacciare di animali e cani domestici. Solo all'atto di produzione di primavera del cane di procione e di volpe senza impieghi materiali in eccesso è possibile prendere il numero di questi tipi sotto controllo.

Secondo la nostra opinione, la caccia ufficiale per la volpe, il cane di procione e il lupo non ha bisogno di esser aperta più tardi che il 15 ottobre, e chiudersi il 15 marzo il prossimo anno. Al metodo più efficace di produzione del cane di procione – con piace di notte, è possibile solo alla sua biancheria da letto in ibernazione quando va a buchi profondi e diventa non disponibile al cacciatore.

Per esempio, nella caccia della Polonia vicina per la volpe e il cane di procione è permesso da settembre a marzo. È necessario considerare la fertilità alta di questo tipo. Per esempio, le dimensioni medie dello sterco da caduta determinata da V. F. Morozov nel 1953 per regioni di nordovest di Russia fanno 4,0 individui. Da questo segue che da caduta il numero del cane di procione si triplica.

La domanda di riduzione considerevole di numero di specie di animale (dannosa) non desiderata è particolarmente acuta non solo nella repubblica di Belarus, ma anche negli stati adiacenti (la Lituania, la Polonia, la Federazione Russa).


>